IBM Storage: il buon senso è diventato la linfa vitale della produttività

#IBMPartner

“Non spendere più del necessario e non accettare compromessi in termini di velocità”, ecco questa sembra l’affermazione che più si addice alle aziende moderne, affamate di prestazioni, che hanno compreso l’importanza di gestire bene i dati partendo dal livello più basso: lo storage.

Prima di illustrarti perché credo che il buonsenso alimenti la produttività, il racconto di un’esperienza personale servirà a mostrarti come una corretta organizzazione ottimizza i tempi e…